“BRAIN SHOT & POWER SOLUTION”

HIGH LEVEL SURF TRAINING

Full Immersion Very Strong and Very Fast Learning

 

TEAM PERSONAL TRAINER

 

 

Efficienza Stage: Altissima – Top Level.

 

Tipo Stage:  Struttura Mentale – Tecnica – Psicomotoria. Risultati di automatizzazione psico-motoria

          delle tecniche. Acquisizione delle metodologie di autoavanzamento progressivo di livello.

          Addestramento derivato dalle metodologia applicate agli atleti del Team. Acquisizione

          strutturata delle tecniche TWW – Train With & Without Waves.

 

Grado di impegno: Molto Alto

 

Durata stage: 7 giorni effettivi (con possibilità di fare più giorni a scelta libera e/o

una settimana aggiuntiva di implementazione)

Permanenza:    7 giorni Pensione Completa

 

Tipo d’Istruttore: Team Personal Trainer

 

Lingua stage: Italiano

         

Consigliato: Solo per chi vuole  SERIAMENTE imparare a surfare (anche iniziando da zero). Per chi

 vuole ridurre i tempi di apprendimento di almeno 3 anni. Sia per chi non è mai entrato in

 acqua tanto per chi già esperto vuole migliorare enormemente la propria tecnica, lo

 stile, l’efficienza, le manovre, la velocità e la padronanza della tavola in tempi

 incredibilmente brevi. Richiede molto impegno, spirito di abnegazione, umiltà

 d’apprendimento, mente aperta, vero e autentico desiderio di surfare, amore per la natura in

 tutte le sue forme, capacità introspettive, tenacia, applicazioni in lettura, applicazioni in

 scrittura.

 

Orario: All day – 14 ore - Total Full Immersion. Dalle 06.00 AM alle 20.30 PM. No distrazioni e night living. (vedi Day Schaduling a fondo pagina)

 

Preparazione fisica richiesta: Buona forma fisica. Buono stato di salute.

 

Età: 18 / 40 anni

 

Livello Allievi:

1 – INIZIANTE:                  surfer che non hanno mai surfato

2 – PRINCIPIANTE:          surfer che gia’ fanno il take off

3 – INTERMEDIO:             surfer che gia’ tagliano l’onda

4 – AVANZATO:              surfer  che gia’ manovrano discretamente

5 – ESPERTO:                     surfer che manovrano bene

 

Arrivo e Inizio stege:         Per le date vedi il calendario degli Stages. Lo stage ha inizio la mattina seguente all’arrivo alle ore 6.30 am.

 

Struttura dello stage:

n.  1 Analisi Psico-Attitudinale del surfer con il Trainer

n. 13 Lezioni Aula di Teoria con il Trainer

n. 13 Sessions con il Trainer in Acqua e a riva

n. 13 Wave Hunting con il Trainer in Acqua e a riva

n. 13 Applicazioni delle Tecniche con il Trainer in Acqua e a riva

n. 12 Filmati delle Sessions

n.   6 Analisi dei filmati con il Trainer

n. 13 Autoanalisi degli errori

n. 7 Session di Stretching              e Capoeira

n. 7 Session di Meditazione                                          

n. 12 Kata del Surf (livelli 4° e 5°)                                                              

 

Analitica Programma stage: (vedi a fondo pagina)

 

Programma Personalizzato:  Il programma personalizzato viene pre-impostato dal Trainer sulla base

della scheda informativa pre-programmazione corso (che viene inviata via mail dallo Staff all’allievo, il quale deve compilarla e rinviarla dopo la conferma di prenotazione del corso). Dopo l’analisi psicologica dell’allievo (dopo l’arrivo alla scuola) il programma Personalizzato viene modificato dal Trainer il quale, durante il corso, continuerà ad adattarlo secondo le caratteristiche psicoattitudinali dell’allievo.       

                                              

Rilascio Certificato 5 Livelli:

 

1 – PADDLING - White Water Rider

2 – TAKE OFF - Small Wave Rider

3 – ROLLER COASTER - Medium Wave Rider

4 – CUT BACK - All Wave Rider

5 – TUBE - Fast Wave Rider

 

1 Year Home Working: Al temine dello stage il Trainer consegna la tabella di lavoro STANDARD

  UNIFICATA, contenente le indicazioni dell’addestramento tecnico al quale

                 l’allievo dovrà attenersi durante un intero anno di surf.

 

STO - Scheda Tecnico Addestrativa: Al temine del corso il Trainer consegna la STO – Scheda tecnico addestrativa. Una tabella di lavoro PERSONALIZZATA sulla base del lavoro svolto, del livello raggiunto e delle problematiche dell’allievo. La tabella contiene le indicazioni dell’addestramento tecnico e mentale, oltre alla preparazione fisica / mentale e suggerimenti specifici al quale l’allievo dovrà attenersi durante gli allenamenti per  un intero anno di surf prima di poter passare ad effettuare un corso di livello successivo.

 

ATTREZZATURA personalizzata: Inclusa.

 

1 - TAVOLA PERSONALE - SPECIALE FAST TRAINER -  “SHAPATA SU MISURA”

2 - LEASH

3 - LYCRA

4 - PARAFFINA

  

ATTREZZATURA in uso: (vedi attrezzaura personalizzata)

 

NOTA ATTREZZATURA: Hawaii Aqui adotta un criterio innovativo ed unico nelle scuole di Surf. Il tipo di tavola per l’addestramento viene scelta esclusivamente dal Trainer in base alle caratteristiche specifiche dell’allievo, attitudine, peso, altezza, centraggio, distribuzione delle masse.  Per ottenere un addestramento efficace non vengono usati tavoloni in voga e/o alla moda privi di  idrodinamicità, tantomeno obsoleti, decotti ed erosi dal tempo. Le tavole date in uso agli allievi sono tavole speciali per l’addestramento veloce FAST TRAINER di ultimissima generazione, di misura da 5.10 a 7.0 studiate, e appositamente shapate da Hawaii Aqui, per velocizzare e comprimere l’apprendimento in tempi brevissimi.

 

IMPORTANTE:  In sinergia a questo sistema viene adottata la tecnica d’addestramento del Team, che consente di ridurre enormemente i tempi  d’apprendimento delle tecniche di base, del Roller Coaster, dell’acquisizione della velocità, del pompaggio dell’onda, e dell’esecuzione di tutte le manovre. La tecnica consiste nel creare la sintonia armonica tra il surfer e la tavola sfruttando magistralmente i files istintuali già codificati nel cervello del surfer. Per questo motivo consigliamo all’allievo di proseguire l’addestramento autonomo in  Italia, secondo i dettami del corso, con la stessa tavola con la quale ha effettuato il  training.

 

RISULTATO: Con questo singolare accorgimento si ottiene una velocità d’apprendimento da 2 a 3 volte più rapida rispetto agli allievi che dopo aver terminato il corso passeranno a surfare qualsiasi altro tipo di tavola indipendentemente dalla sua valenza idrodinamica (e/o marca).

 

Materiale didattico:

                                1  -SURF TRAINING On-Line Completo

                                                                                               2  -PROBLEM SOLVING On-Line

3  -TESTO PSICODIDATTICO "Hawaii Aqui"

4 - TESTO PSICODIDATTICO "Viaggi in Solitario"

5 - HAWAII AQUI WORKING BOOK "Appunti di Teoria"

6 - HAWAII AQUI WORKING BOOK "Addestramento e Analisi dei Propri Errori"

7 - CUSTODIA STAGNA DA MARE PER I LIBRI DIDATTICI

               

SURF TRAINING On-Line n.13 lezioni in PDF:

 

LEZIONE 1 °  Il Segreto dell’Apprendimento Rapido

                          (Quello che nessuno insegna – Surfer esperto in 6 ore)

LEZIONE 2 °  Take Off – Tecnica di Base – Come Remare

LEZIONE 3 °  Late Take Off

LEZIONE 4 °  Timing

LEZIONE 5 °   Ingavonamento – Quali sono le cause

LEZIONE 6 °   Duck Dive 1 – Tecnica di Base

LEZIONE 7 °   Duck Dive 2 – Onde Potenti e/o Spumose

LEZIONE 8 °   Bottom Turn 1

LEZIONE 9 °  Gli Errori e i Traumi Psicologici – Come superarli – Sott’acqua

LEZIONE 10 ° Allenamento per il Surf

LEZIONE 11 °  Bottom Turn 2

LEZIONE 12 °  Mental Rehearsal

LEZIONE 13 °  Come rendere Verticali e Radicali le manovre

  

 

PROGRAMMA

 “BRAIN SHOT & POWER SOLUTION”

HIGH LEVEL SURF TRAINING

 

1 - INTRODUZIONE AL CORSO:

-          STRUTTURA CORSO: PERSONALIZZATO / MENTALE E TECNNICO / 5 LIVELLI          1-PADDLING White Water Rider / 2- TAKE OFF Small Wave Rider / 3- ROLLER COASTER Medium Wave Rider / 4- CUT BACK All Wave Rider / 5- TUBE Fast Wave Rider

-          STRUTTURA E ORARI DELLA GIORNATA

-          IMPARARE A SURFARE È DIFFICILE

-          CONVINZIONE, ENERGIA , MOTIVAZIONE

 

2  - CONSEGNA DEL KIT DELL’ALLIEVO:

-          COME SI USA IL WORKING BOOK, ANNOTAZIONI  PRIMA E DOPO OGNI SESSION

-          COME SI USA HAWAII AQUI, LA SCOPERTA DI SE STESSI, VIA LA MASCHERA

-          LEGGERE ALLENA E APRE LA MENTE, LA MENTE COMANDA IL CORPO

-          LIBRI CONSIGLIATI:

-          101 STORIE ZEN (Adelphi)

-          365 MEDITAZIONI ZEN

-          MESSAGGIO PER UN ACQUILA CHE SI CREDEVA UN POLLO (De Mello - Piemme)

-          TI VOGLIO LIBERO COME IL VENTO (De Mello - Piemme)

-          I QUATTRO ACCORDI ( Miguel Ruiz - il Punto d'Incontro

-          LA PADRONANZA DELL’AMORE( Miguel Ruiz - il Punto d'Incontro

 

3  - LO STRUMENTO IDRODINAMICO:

-          LONG STRUM.ANTICO , (DIFFICOLTA’ A SURFARE IL LONG)

-          SHORT STRUM.MODERNO E SOFISTICATO (FACILITA’ A SURFARE CON LA SHORT)

-          PRINCIPIO FONDAMENTALE: MINIMO SFORZO MASSIMO RENDIMENTO

 

4  - EQUILIBRIO IN PIEDI- BASTANO 6 ORE PER IMPARE:

-          È FACILE ED ISTINTIVO, SIAMO BIPEDI

-          LA VELOCITA’ GENERA LA STABILITA’ (BICICLETTA CON O SENZA ROTELLE)

-          GRANDE SUPERFICE = AUMENTO ATTRITO = MENO VELOCITA = MENO MANOVRABILITA’

-          LONG = ZATTERA = NO MANOVRABILITA’ = NO BOTTOM TURN = SURF SI SPUMA = INSTABILITA’SU SPUMA = MOLTA FATICA

 

5  - EQUILIBRIO SDRAIATI – CI VOGLIONO 600 ORE PER IMPARARE:

-          È DIFICILE E ANTI ISTINTIVO, NON SIAMO ANIMALI STRISCIANTI

-          SVILUPPARE LA POSIZIONE CORRETTA

-          SVILUPPARE I MOVIMENTI CORRETTI

-          SVILUPPARE LA SENSIBILITA’ NEI MOVIMENTI

-          COME POSIZIONARSI SULLA TAVOLA (MENTO, BUSTO, PIEDI)

-          COME REMARE CON EFFICIENZA (BRACCIA TESE, MANI CHIUSE, COSATANTE E PROFONDO)

-          COME GIRARE DA SDRAIATI

-          COME SEDERSI E COME GIRASI DA SEDUTI, SDRAIARSI E REMARE (GUARDANDO L’ONDA)

 

6  - GOOFY O REGULAR:

-          COME STABILIRE SE SIAMO GOOFY O REGULAR

-          SURFARE DI FACCIA

-          SURFARE DI SCHIENA

 

7  - CONSEGNA DELLA TAVOLA:

-          TIPI DI LACCI, IMPORTANZA DEL LEASH, MONTAGGIO, USO E CONTROLLO

-          TIPI DI PARAFFINA, USO CORRETTO, PULIZIA TAVOLA

 

8  - SEGNALAZIONI DELL’ISTRUTTORE DA RIVA O DALL’ACQUA:

-          A DX,  + ADX,  A SX,  + A SX,  FUORI,  + FUORI, SOTTO,  + SOTTO,  CHE FAI?,  ESCI

 

9  - TAKE OFF:

-          SVILUPPO SENSAZIONI VISIVE E FISICHE

-          COME E QUANDO REMARE PER FARE UN TAKE OFF

-          GRANDE ENERGIA E CONVINZIONE

-          AGGANCIO DELL’AVANCODA

 

10  - PRENDERE LA BASE:

-          SALTINO A STRASCICO

-          GINOCCHIO ANTERIORE SOTTA L’ASCELLA ANTERIORE

-          BUSTO PIEGATO E BRACCIA LARGHE

-          PIEDI DISTANZIATI

 

11  - CLOSE OUT e CADUTE:

-          COME RICONOSCERLI

-          COME EVITARLI

-          COME CADERE

-          COME TRATTENERE IL RESPIRO

 

12  - COME SI ASPETTA L’ONDA:

-          INTERCEPTOR – OCCHIO e BRACCIA

-          NON SI PARLA

-          CONCENTRAZIONE

-          TAVOLA ALL’ORIZZONTE

-          ESSERE ATTIVI, BREVI PAUSE SEDUTI

-          COSTANTE MOVIMENTO E PREALLERTA

-          DOPO TAKE OFF FALLITO O CADUTA TORNARE SUBITO AL LINE UP

 

13  - PRIMA DI ENTARE IN ACQUA:

-          NON AVERE FRETTA DI ENTRARE, NON STRAPPATE LA MUTA, RILASSATEVI

-          ALLUNGAMENTI, CONCENTRAZIONE E MEDITAZIONE

-          VERIFICA DELLE CONDIZIONI DA RIVA, ALTEZZA E POTENZA ONDE, CORRENTI, PERICOLI, CROWD

-          SCELTA DEL PUNTO D’ENTRATA

-          SCELTA DEL MOMENTO D’ENTRATA

 

14  - ENTRANDO IN ACQUA:

-          ACQUA ALLE GINOCCHIA E PERCEPIRE LE CONDIZIONI REALI

-          AVANZARE A PIEDI FIN DOVE POSSIBILE

-          ATTENDERE IL MOMENTO ADATTO

-          MONTARE SULLA TAVOLA SENZA PERDERE UN ISTANTE

-          REMARE CON GRANDE DECISIONE, ENERGIA, E COSTANZA SINO AL LINE-UP

-          BUCARE LE ONDE CON CONVINZIONE

-          RIPOSARE LE BRACCIA POCHI ISTANTI NELLE SPUME

-          TRA UN SET E UN ALTRO REMARE CON FORZA PER AVANZARE METRI PREZIOSI

-          LASCIAR SPACCARE LE ONDE PIÙ GRANDI E POI INSACCARE

 

15  - DUCK DIVE:

-          TECNICA CORRETTA

-          AFFONDAMENTO DELLA TAVOLA

-          ATTESAE CONTRASTO DELL’IMPATTO

-          CALMA, EQUILIBRIO E TEMPISMO

-          ESERCIZI A RIVA E IN ACQUA PER IMPARARE LA DUCK DIVE

 

16  - STRETCHING:

-          SEMPRE PRIMA DI SURFARE ALMENO 3 MINUTI

-          NO STRETCHING NO SURF, L’ELASTICITA’ E L’AMPIEZZA DEI MOVIMENTI

-          COME ALLUNGARSI DOLCEMENTE, RESPIRAZIONE, DECISIONE, SOPPORTAZIONE, RAGGIUNGIMENTO TENSIONE, RAGGIUNGIMENTO GRADUALE PUNTO MASSIMO

 

17  - MEDITAZIONE ED ENERGIA:

-          IL PIENO D’ENERGIA, SEMPRE PRIMA DI SURFARE ALMENO 1 MINUTO

-          CONCENTRAZIONE SULL’OCEANO IMMENSO

-          CONCENTRAZIONE SULL’AZZURRO TERSO E CRISTALLINO

-          CONCENTRAZIONE SULL’ONDA MAESTOSA, GRANDE E POTENTE

-          L’ONDA CI DEVE ENTRARE DENTRO E RIEMPIRE DI ENERGIA VITALE

-          COMUNIONE CON LE FORZE DELLA NATURA

-          UN ACCORDO CON L’ENERGIA DIVINA DELLA CON TUTTE COSE DEL MONDO

 

18  - ADDESTRAMENTO MENTALE (MENTAL REHEARSAL):

-          IL CORPO UBBIDISCE ALLA MENTE

-          I NOSTRI MOVIMENTIN SONO IL FRUTTO DEL NOSTRO SOFTWARE MENTALE

-          MAPPANDO UN NUOVO SOFTWARE IL COPRPO UBBIDIRA’ AL CERVELLO

-          STUDIARE GLI ALTRI PIÙ BRAVI, FILMTI, RIVISTE

-          CONCENTRARSI IMMAGINANDO NOI STESSI FACENDO I MOVIMENTI PERFETTI

-          IL KATA’ DEL SURF E IMPARARE BALLANDO

19  - LA VELOCITA’:

-          VELOCITA’ DI  TRASLAZIONE DELL’ONDA

-          VELOCITA’ DI  ROTAZIONE DELLE PARTICELLE

-          VELOCITA’ DI  SROTOLAMENTO (POCHET)

-          QUALI VELOCITA’ SFRUTTARE

-          GENERARARE VELOCITA’ CON MOTO PROPRIO

-          CAMBIO DI BORDO IN PARETE, DOLCE E FLUIDO

-          CAMBIO DI BORDO SU ONDA MOSCIA, PESO IN DIETRO SOLLEVADO LA PUNTA

-          JUMPING, SOLO  PER RIPRENDERE LA PARTE VERTICALE DELL’ONDA

 

20  - TIPI DI SPOT:

-          BEACH BREAK, REEF BEACH BREAK,

-          POINT BEACH BREAK, POINT REEF BREAK

 

21  - TIPI DI ONDE :

-          TIPI DI ONDE DX,  SX, DX e SX, CLOSE-OUT,  MUSHY, SWOLLOW

-          ALTEZZA DELLE ONDE

-          STRUTTURA DINAMICA DELL’ONDA (AVANCODA)

 

22  - LE REGOLE:

-           SAPER STARE IN ACQUA (REMARE, SEDUTI, DUCK DIVE, CLOSE OUT, CONTROLLO DELLA TAVOLA)

-          PRECEDENZE

-          SICUREZZA TORNANDO AL PICCO

-          SCELTA DELLO SPOT IN BASE AL PROPRIO LIVELLO

-          SCELTA DEL POSIZIONAMENTO SULLA LINE-UP IN BASE AL PROPRIO LIVELLO

-          SCELTA DELLE ONDE IN BASE AL PROPRIO LIVELLO

 

23  - IL VENTO E LE ONDE:

-          MERIDIANI / PARALLELI / GMT

-          COME SI FORMANO LE ONDE, AZIONE DEL VENTO SUL MARE, IL FETCH

-          ROSA DEI VENTI

-          COME SI FORMANO I VENTI

-          L’ITALIA: I VENTI, LE ONDE, IL FETCH

-          PRESSIONE ATMOSFERICA (ALTA, BASSA, ROTAZIONE, UMIDITA’ PRECIPITAZIONI, LA NEBBIA)

-          TIPI DI NUVOLE,

-          LA CARTINA DEL TEMPO, INTERPRETAZIONE E SIMBOLI

 

24  - LA TAVOLA, CRATTERISSTICHE FUNZIONALI E COSTRUZIONE:

-           TIPI DI TAVOLE (LONG / SEMI LONG O MALIBU’/ FUN / SHORT / GUN / FISH / STINGER)

-          TIPI DI CODE

-          TIPI DI RAIL: SOFT / HARD / BOXY

-          TIPI DI DEAK

-          TIPI DI BOTTOM: FLAT / V / CONCAVE / CHANNELS

-          OUTLINE

-          ROCKER (SCOOP E KICK)

-          FOIL (DISTRIBUZIONE DELLO SPESSORE)

-          PINNE, SINGLE, TWIN, TRUSTER (PROFILO ALARE E FUNZIONAMENTO)

-          MATERIALI COSTRUTTIVI: LEGNO , BALSA, POLISTIROLO, POLIURETANO

-          PANI: 2 SEMIGUSCI, POLIURETANO ESPANSO, TAGLIO E INSERIMENTO LONGARINA

 

25  - LE MAREE, LA LUNA E LE ONDE:

-          I QUATTRO CICLI QUOTIDIANI E LE TAVOLE DELLE MAREE

-          IFLUENZA SULLE ONDE, POTENZA E FORMA

-          LUNA PIENA, FA ONDE?

 

26  - VIAGGI E LOCALISMO:

-          IMBALLARE LA TAVOLA

-          2 TAVOLE UNITE = TARIFFA UNICA

-          STUDIARE I SURF REPORT http://www.surfermag.com/travel http://www.globalsurfers.com/frame1.htm

-          STAMPARE TAVOLE delle MAREE http://tbone.biol.sc.edu/tide/sites_allalpha.html

-          STUDIARE INORMAZIONI OCEANOGRAFICHE http://www.noaa.gov

-          MEDICINE BASICHE (AMPLICILLINA, CICATRENE IN POLVERE, CEROTTO A NASTRO, STREPTOMAGMA, BIMIXIN, GOCCE PER ORECCHIE)

-          ABBIGLIAMENTO MINIMO E RESISTENTE

-          NESSUN OGGETTO DI VALORE

-          FOTOCOPIE DOCUMENTI E BIGLIETTO AREO CUSTODITI IN ALTRO LUOGO

-          SOLDI E DOCUMENTI ORIGINALI MAI METTERLI NEI BAGAGLI

-          IN ALBERGO LA PRIMA COSA è NASCONDERE I DOCUMENTI E I SOLDI

-          TRAVEL CHEQUE SCONSIGLIATI – CARTE DI CREDITO OK

 

27  - LO SQUALO:

-          INFORMARSI SULE ZONE PERICOLE

-          LA FOCE DEI FIUMI, L’ALBA ED IL TRAMONTO

-          COME RICONOSCERLO SENZA CONFODERLO CON IL DELFINO

-          COME COMPORTARSI IN CASO DI AVVISTAMENTO E/O AVVICINAMENTO

 

28  - PULIRE E CURARE LA TAVOLA:

-      TOGLIERE LA PARAFFINA , ZUCCHERO, SCOTH BRIT

-      RIPARAZIONI MINORI, SOLAREZ

 

29 - LE MANOVRE / FRONT & BACK SIDE :

-      BOTOM TURN

-      TOP-TURN

-      ROLLER COASTER

-      RE-ENTRI

-      CUT-BACK A “S” – A “8”

-      CUT BACK A GAMBA TESA / A GAMBA FLESSA

-      SNAP-BACK

-      SLASH BACK

-      OFF THE LIP

-      FLOATER

-      360°

-      AEREAL

 

30 – TECNICHE AVANZATE :

-      ARM SURFING –  BOARD LIFTING - LANCIO DELLE BRACCIA

-      ENERGIAZE BETWEEN MOVES – ARM & RAIL TO RAIL

-      TOP TO BOTTOM

-      NO ESITATION SURFING – MANOEUVRE TO MANOEUVRE

-      HALO MANOEUVRE

  

 

FULL IMMERSION

 

 

7 DAYS SCHEDULING

 

 

 

“BRAIN SHOT & POWER SOLUTION”

HIGH LEVEL SURF TRAINING

 

DALLE

ALLE

AREA

ATTIVITA'

6.30

7.15

CAMP

COLAZIONE & RELAX

7.15

7.30

CAMP

PREPARAZIONE TAVOLA e PROTEZIONE SOLARE

7.30

8.00

BATTIGIA

CAPOEIRA / STRETCHING e MEDITAZIONE

8.00

9.00

SCUOLA

TEORIA e CORREZZIONE ERRORI

9.00

9.10

BATTIGIA

Prendere Tavola / ALLUNGAMENTI BASICI / RISCALDAMENTO

9.10

9.30

BATTIGIA

VERIFICA CONDIZIONI / SCELTA PICCO / AL LINE-UP

9.30

10.30

LINE-UP

APPLICAZIONE DELLE TECNICHE / RIPRESE FILMATI

10.30

11.30

LINE-UP

WAVE HUNTING / RIPRESE FILMATI

11.30

11.45

CAMP

RIENTRO AL CAMP / DOCCIA

11.45

12.30

CAMP

PRANZO

12.30

14.00

CAMP

FREE & RELAX

14.00

14.15

CAMP

PREPARAZIONE TAVOLA

14.15

14.30

CAMP

AUTOANALISI ERRORI SESSION DELLA MATTINA

14.30

15.30

SCUOLA

TEORIA e CORREZZIONE ERRORI

15.30

15.45

BATTIGIA

Prendere Tavola / ALLUNGAMENTI BASICI / RISCALDAMENTO

15.45

16.00

BATTIGIA

VERIFICA CONDIZIONI / SCELTA PICCO / AL LINE-UP

16.00

17.00

LINE-UP

APPLICAZIONE DELLE TECNICHE / RIPRESE FILMATI

17.00

18.00

LINE-UP

WAVE HUNTING / RIPRESE FILMATI

18.00

18.15

CAMP

RIENTRO AL CAMP / DOCCIA

18.15

19.00

CAMP

CENA

19.00

20.00

CAMP

ANALISI PROIEZIONE FILMATI

20.00

20.15

CAMP

ANNOTAZIONI ERRORI e CORREZIONI "A CALDO"

20.15

22.00

CAMP

PROIEZIONE SURF MOVIES / MENTAL REHEARSAL

 

  

NOTA IMPORTANTE

Special Baord

FAST TRAINER

(Inclusa nello Stage)

 

La Special Board  FAST TRAINER consente all’allievo  di imparare velocemente continuando l’addestramento  al rientro in Italia, con una tavola speciale progettata con linee idrodinamiche speciali dal Team Trainer di Hawaii Aqui,  per l’utilizzo nello stage. Questa tavola, se usata per almeno una stagione ed unita ai dettami appresi nello stage, mette l’allievo nella condizione di ottenere risultati impressionanti in tempi strettissimi.  Forzando le Tecniche di Base durante lo stage, con la tavola FAST TRAINER l’apprendimento è veloce,  così come la corretta esecuzione delle manovre, la padronanza della tavola, lo stil,  la Duck Dive, il Take Off, l’Approccio alla Parete, il Taglio dell’Onda, il Roller Coaster, il pompaggio della velocità in parete e nelle sezioni mosce.  

 

NOTA:è necessario PRENOTARE LO STAGE almeno 30gg. prima dell’arrivo affinché il Team Trainer sulla base della scheda informativa personale dell’allievo, relativa alla  pre-programmazione dello stage, possa determinare accuratamente le linee idrodinamiche perfettamente rispondenti alle caratteristiche psico-attitudinali dell’allievo atte a shapare la tavola personale su misura perfettamente calzante al surfer. L’importanza di questa singolare impostazione dello stage di alto livello qualitativo e performante, consiste in una raffinata filosofia-sistema di “sintonia tra la  tavola ed il surfer”, mediante la quale il Team Trainer riesce a forzare ulteriormente le tecniche raggiungendo dei risultati di oltre il 35% più rapidi e incisivi.

 

 

Hawaii Aqui SURF TOOLS

 

Misure da 5.10 a 7.0

 

 

 

1

TAVOLA speciale shapata su misura  "FAST TRAINER"  Bianca e Azzurra

INCLUSA nel costo dello stage

 

 

 

Costo Stage:

 

- Training 7 gg. Effettivi                                                                                

- Alloggio 7gg. Stanza con bagno, veranda, amache, BBQ,  nel Surf Camp davanti allo spot      

- Vitto 7gg. Pensione Completa nel Surf Camp                                         

- Materiale Tecnico (vedi sopra)                                                  

- Materiale Didattico (vedi sopra)                                               

- Trasporto da e per l’aeroporto                                                   

                                                                                                                        TOTALE STAGE      2.990,00 Euro

               

- Tavola Speciale shapata su misura FAST TRAINER  (INCLUSA)                

 

 

- Settimana aggiuntiva Stage 6gg + 7 pernamenza.Pensione completa                              1.290,00 Euro

- Giorni aggiuntivi Permanenza  (Pensione Completa)+ Stage                                              216,00 Euro

- Giorni aggiuntivi solo Permanenza (Pensione Completa)                                                        66,00 Euro