Mercoledì 18 Ott 2017
  • default style
  • blue style
  • red style
  • yellow style
Stage System: PROGRAMMI (Italia)
 
ATTENZIONE:
Gli stage H.A. in Italia sono dedicati solo
a chi vuole seriamente imparare a surfare
.
Istruttore:Team Trainer
(Spartaco)
.
Livello Allievi:
 
 
PROGRAMMI e COSTI 
 

1 - ANALISI PROBLEMI E LEZIONI CORRETTIVE
 
    
   

Questo sistema, adottato nell’addestramento degli Atleti del Team, serve ad individuare le problematiche specifiche e dettagliate del surfer, siano esse di carattere psicologico sia fisico, sia esecutivo delle tecniche, sia di stile Con una speciale lezione “professionale” utilizzata nell’addestramento degli atleti, l’allievo acquisisce un sistema di lavoro programmato e ritagliato su se stesso come un abito fatto su misura da un sarto, che gli consentirà, in poche sessions, di rimuovere il problema, e/o di completare l’esecuzione di tecniche mal riuscite, e/o di acquisire una o più nuove tecniche.

PROGRAMMA del CORSO:
Il corso si sviluppa per lezioni singole. Il numero delle lezioni dipende dal problema da rimuovere e/o dalla nuova tecnica da imparare. Una singola lezione è sufficiente ad ottenere i risultati desiderati consentendo di fare progressi impressionanti e visibili nell’immediato.
STRUTTURA di UNA LEZIONE:
1         IN ACQUA:
-          l’allievo esegue la prima session di 1 ora.
-          Il Trainer a riva filma ed analizza i problemi da rimuovere e le tecniche da acquisire.
2         A RIVA:
- il Trainer spiega per ½ ora le modifiche sulle quali l’allievo deve lavorare
3         IN ACQUA:
-          l’allievo esegue la seconda session di 1 ora.
-          Il Trainer a riva filma ed analizza i problemi da rimuovere e le tecniche da acquisire.
4         A RIVA:
- il Trainer fa ½ ora di breafing della seconda session.
5         A CASA (dell’allievo o del Trainer a scelta):
-          Il Trainer esegue, insieme all’allievo, l’analisi dei filmati con la moviola.
-          Estrapola gli spezzoni significativi.
-          Esegue ed analizza le sequenze fotogramma per fotogramma.
-          Individua i problemi da rimuovere.
-          Spiega all’allievo i punti sui quale deve lavorare per eliminarli.
-          Consegna all’allievo una scheda di lavoro per l’allievo per un tempo determinato.
-          Consegna all’allievo un CD gli spezzoni video significativi e le sequenze fotogramma per fotogramma sulle quali l’allievo effettuerà lo studio della tecnica per la rimozione dei propri errori, e/o l’acquisizione delle nuove tecniche. Nel CD saranno contenute anche le foto più belle delle session, in formato JPG stampabili.
NUMERO ALLIEVI: da 1 a 3
LIVELLO ALLIEVI: PROFESSIONISTI – ESPERTI –AVANZATI – INTERMEDI-– PRINCIPIANTI con almeno 15 session all’attivo.
DURATA CORSO: 1 giorno full immersion.
ORE TOTALI CORSO: 10
NUMERO LEZIONI: 1
ORE per LEZIONE: 10 ( una giornata piena dalle 08.00 alle 18.00 (o 2 mezze giornate a scelta).
GIORNI della settimana / ORARI: sabato /  domenica o altri a scelta dell’allievo.
TIPO di TRAINING: full immersion, alta efficacia, derivato dal  “Mental & Technical High Level Surf Training”.
PERIODO: da GIUGNO a SETTEMBRE (solo su richiesta)
LOCALITA’: Spots di Roma, o qualsiasi altra città d’Italia a scelta con un minimo di 3 allievi,.
COSTI eventuale TRASFERTA: costo treno a/r + vitto 35 euro x gg.+ alloggio (pensione a scelta dell’allievo).
COSTO  TRAINING: 200 euro per allievo.


                                                       2 - TRAVEL PRE-DESTINATION SCHEDULING

   

Il training è strutturato specificamente per surfer professionisti-avanzati-intermedi e principianti (con almeno 10 sessions all’attivo) che stanno programmando un viaggio di surf per questa estate. Il corso gli consentirà di acquisire le tecniche fisiche e psico-attitudinali unite ad una scheda di lavoro personalizzata da utilizzare durante il viaggio. In questo modo è possibile sviluppare un lavoro specifico in acqua, nelle sessions di surf, non limitandosi a fare solo free surf, bensì adottando le direttive del corso, che prevedono un lavoro mentale ed un lavoro in acqua, per applicare ed imparare le tecniche.

Questo sistema, anch’esso già proficuamente sperimentato con gli Atleti del Team, consente di elevare notevolmente ed in breve tempo il proprio livello di surf mettendo a frutto la vacanza surfistica, affinché al ritorno in Italia, il proprio livello di surf  si sia evoluto secondo delle caratteristiche mirate, specifiche e precise, visibili ed apprezzabili, non ottenibili dai surfer che decidono di utilizzare la vacanza per fare solo free surf. Per migliorare sensibilmente il proprio livello è INDISPENSABILE lavorare consapevolmente su punti specifici in un lasso di tempo concentrato. Questo in Italia è molto difficile da conseguire a causa della scarsa frequenza delle onde, al contrario nella vacanza surfistica è possibile surfare tutti i giorni almeno due volte al giorno. Il viaggio è una grande opportunità per fare passi da gigante ma, se utilizzato solo in free surf, offre pochi progressi per il raggiungimento di un buon livello ed è necessario fare molti viaggi per consolidare uno stile accettabile ed efficacie.
Al contrario, se utilizziamo intelligentemente il viaggio come strumento d’apprendimento, per sfruttare le sessions applicando delle tecniche precise, studiate e personalizzate asseconda del proprio livello, questo ci offrirà una grande opportunità di progredire in brevissimo tempo ed al ritorno sugli spots italiani, l’allievo avrà percepito “un passo” diverso, sicuro e mirato al completamento di manovre ben eseguite, efficaci e visibilmente impressionanti, che gli altri surfer, nonostante appena tentino di abbozzarle, gli sembra d’aver fatto chi sa che riempiendosi la bocca di 360°, snaps, cuts, revers, lips, slash… che nella realtà sono solo vivi nella loro mente e nei loro sogni, ma che infelicemente guardandoli surfare, viene solo da sorridere. Imparare a surfare bene è un lavoro duro ed impegnativo che inizia col parlare poco, transita per lo studiare tanto, e termina con un serio e programmato lavoro in acqua. “Free Surf” è per tutti, “Work Surf” è solo per chi vuole imparare veramente. A voi la scelta.


PROGRAMMA del CORSO:
Il corso si sviluppa in 4 lezioni consecutive di teoria e teoria applicata. Le lezioni sono relative, all’acquisizione delle tecniche specifiche, sviluppo mentale, visione filmati specifici per l’addestramento, mimica e Kata del Surf,  come prepararsi per il viaggio. Le tecniche insegnate sono relative alle necessità specifiche ed al livello di ogni singolo surfer.  Applicando i dettami del corso al viaggio, l’allievo modifica la propria impostazione surfistica raggiungendo, con l’allenamento specifico in acqua ed a riva nella destination,  un livello sensibilmente superiore,  gratificante e visibile al ritorno in Italia.


STRUTTURA di UNA LEZIONE:
1         TEORIA:
-          Il trainer spiega con l’ausilio della lavagna e di filmati professionali
-          L’allievo prende appunti e fa domande
-          L’allievo (a casa) legge dei testi specifici.
-          L’allievo scrive brevi appunti sui testi letti.
-          Il Trainer analizza gli scritti con l’allievo ed individua i punti emozionali su quali lavorare.
2         TEORIA APPLICATA:
-          Il Trainer spiega con l’ausilio della mimica e dei Katà del Surf
-          L’allievo prende appunti
-          L’allievo esegue la mimica
-          Il Trainer analizza l’allievo ed individua i movimenti su quali lavorare.
NUMERO ALLIEVI : da 1 a 6
LIVELLO ALLIEVI: PROFESSIONISTI – ESPERTI –AVANZATI – INTERMEDI-– PRINCIPIANTI con almeno 10 session all’attivo.
DURATA CORSO: 2 giorni full immersion.
ORE TOTALI CORSO: 16
NUMERO LEZIONI: 4
ORE per LEZIONE: 4
GIORNI della settimana / ORARI: sabato e domenica, e/o 4 mezze giornate a scelta dell’allievo. Orari da concordare.
TIPO di TRAINING: full immersion, alta efficacia, derivato dal  “Mental & Technical High Level Surf Training”.
PERIODO: da GIUGNO a SETTEMBRE (solo su richiesta)
LOCALITA’: Roma, o qualsiasi altra città d’Italia a scelta con un minimo di 3 allievi,.
COSTI eventuale TRASFERTA: costo treno a/r + vitto 35 euro x gg.+ alloggio (pensione a scelta dell’allievo).
COSTO TRAINING: 600 euro per allievo.


                                                                                     3 - SUMMER FREE & FAST LEARNING

   

 Questo training si rivolge a tutti quei surfisti che questa estate resteranno in Italia, intermedi – principianti o inizianti (mai entrati in acqua). La frequenza delle onde si sa, è scarsa, ma questo non è un buon motivo per non impegnarsi proprio nel periodo peggiore, se così facciamo poi, in autunno-inverno, ci troveremo gambe, braccia e mente di legno ed il nostro livello non progredirà MAI. Rimarremo Sempre inchiodati così come siamo, e spesso, dopo anni, ci rassegneremo al fatto che siamo delle “mezze seghe”. Non è così, nessuno è una “mezza sega”, lo è solo se vuole esserlo, solo se non si applica coscientemente a fare ciò che ad altri risulta naturale, solo se non fa nulla per evolversi e si adagia pigramente sul dato di fatto. Io garantisco che chiunque può raggiungere nel surf uno stile gradevole, plastico, snello e veloce, con sicurezza e padronanza della tavola, purchè sia disposto a “LAVORARCI” su seriamente con vera passione e dedizione, indipendentemente da quanto tempo dispone. Il tempo è una variabile poco importante, quel che conta è la progressività dell’apprendimento nel tempo. Imparare deve essere una “costante”ogni qualvolta andiamo al mare, ogni qualvolta sfogliamo una rivista di surf. Ed il corso serve proprio a questo, a dare la corretta impostazione tecnica, mentale per lo sviluppo pratico delle tecniche di base, affinché il surfer acquisisca un sistema pratico d’apprendimento da adottare fattivamente in proprio ogni qual volta ci sono onde. In questo caso vale ancor di più  il concetto “Free Surf” è per tutti, “Work Surf” è solo per chi vuole imparare veramente. Chi resta in Italia ha ancor più necessità, di chi ha la fortuna di poter viaggiare, di imparare le tecniche di lavoro da applicare in acqua e, se vuole imparare bene, può farlo anche in patria (come feci io) ma dovrà lavorare più con il “cervello” che con le gambe, affinché riesca a sfruttare a pieno, senza sciupare neanche un minuto trascorso in acqua, il minor numero di session che inevitabilmente farà durante un anno. Con un serio programma specifico e personalizzato, strutturato sulle caratteristiche psico-attitudinali del singolo, il surfer acquisisce un’impostazione mentale e fisica che gli consente di fare dei costanti,  progressivi e concreti passi in avanti, distaccandosi dalla massa di surfisti in erba e/o intermedi pseudo-pro che “ci credono” ma fanno ridere i polli, che fluttua pressoché statica, legnosa e strillona sulle più rinomate line up del litorale. L’allievo imparerà in fretta, piacevolmente e senza frustrazioni, divertendosi e compiacendosi nella consapevole scoperta dei propri progressi e nell’annotazione degli stessi. Un modo pratico, piacevole e rapido di imparare e/o migliorare il proprio livello di surf senza estremismi e pressioni, ma con grande concretezza d’avanzamento in tempi ristretti anche per surfisti intermedi che già sanno sviluppare un buon Roller Coaster, e che desiderano sbloccare le gambe e la mente cimentandosi e raggiungendo l’esecuzione completa di manovre sin’ora solo abbozzate e/o neppure tentate.
PROGRAMMA del CORSO:
Il corso si sviluppa in 8 lezioni consecutive, 4 di Pratica e 4 di Teoria. Le lezioni sono relative, all’acquisizione delle tecniche di base, acquaticità e padronanza della tavola, efficienza della remata, take-off, bottom turn, upper turn, equilibrio, velocità e pompaggio, studio della parete. Le tecniche insegnate sono relative alle necessità specifiche ed al livello di ogni singolo surfer, possono partire dal livello di chi non è mai entrato in acqua con la tavola sino a chi, al livello intermedio, vuole imparare o migliorare a mettersi in parete correttamente, acquisire velocità plastica, eseguire il Roller Coaster cominciando ad impostare le prime manovre.
STRUTTURA di UNA LEZIONE:
1         TEORIA:
-          Il trainer spiega a riva 45min.
-          L’allievo prende appunti e fa domande
2         PRATICA:
-          L’allievo esegue le tecniche a riva 15 min.
-          L’allievo entra in acqua ed applica le tecniche in 4 session 30 + 30 + 30 + 30 min.
3         TEORIA:
-          Tra una session e l’altra, per 15 min. cada session, il trainer analizza l’esecuzione delle tecniche e spiega all’allievo come modificare gli errori
-          L’allievo prende appunti e fa domande
NUMERO ALLIEVI: da 1 a 4
LIVELLO ALLIEVI: INTERMEDI - PRINCIPIANTI  - INIZIANTI mai entrati in acqua.
DURATA CORSO: 2 giorni Full Immersion
ORE TOTALI CORSO: 16
NUMERO LEZIONI: 8
ORE per LEZIONE: 2 ore lezione di  Pratica + 2 ore lezione di Teoria.
GIORNI della settimana / ORARI: sabato e domenica, e/o 4 mezze giornate a scelta dell’allievo. Orari da concordare.
TIPO di TRAINING: full immersion, alta efficacia, derivato dal  “Mental & Technical High Level Surf Training”.
PERIODO: da GIUGNO a SETTEMBRE (solo su richiesta)
LOCALITA’: Roma, o qualsiasi altra città d’Italia a scelta con un minimo di 3 allievi,.
COSTI eventuale TRASFERTA: costo treno a/r + vitto 35 euro x gg.+ alloggio (pensione a scelta dell’allievo).
COSTO TRAINING: 400 euro per allievo

                                                                             4 -  BOOSTER TRAINING

   

 
Questo corso è dedicato esclusivamente agli ex allievi Hawaii Aqui che hanno già fatto in Brasile il “Mental & Technical High Level Surf Training”. L’addestramento in Italia gli consentirà di elevare ulteriormente il proprio livello raggiunto, mettendo a frutto a pieno i dettami del training, ed a prepararsi ad un successivo corso Hawaii Aqui, e/o semplicemente per implementare il livello consolidato e passare a fasi più complesse di lavoro, per la prossima stagione invernale, con la  sperimentazione di tecniche e manovre ad uno step successivo.
PROGRAMMA del CORSO:
Il corso si sviluppa per lezioni singole ed ha la stessa struttura del corso n.1 “ANALISI PROBLEMI E LEZIONI CORRETTIVE” con la differenza d’essere dedicato e ritagliato esclusivamente per gli ex allievi Hawaii Aqui. Il vantaggio è considerevole dovuto al fatto che il Trainer conosce già la psicologia e le problematiche tecniche dell’allievo, e l’allievo dal canto suo già conosce le metodologie applicate. Il risultato della miscela, unito al sistema propulsivo della singola lezione, scardina l’attuale percezione visiva che l’allievo ha di se e, focalizzandolo sulle fasi step by step, ottiene il risultato di far saltare di livello l’allievo che, al prossimo corso completo (in Brasile) si ritroverà ad aver scavalcato un livello di corso, o ad averne accelerato notevolmente l’acquisizione, con il conseguente passaggio ad una tavola più tirata ed adeguata al livello successivo. Il numero delle lezioni dipende dal problema da rimuovere e/o dalla nuova tecnica da imparare, e/o di quanto l’allievo desideri progredire in una singola tecnica. Una singola lezione è sufficiente ad ottenere i risultati desiderati per una singola tecnica, o di un complesso di tecniche legate per il superamento di livello.
STRUTTURA di UNA LEZIONE:
 

1         IN ACQUA:
-          l’allievo esegue la prima session di 1 ora.
-          Il Trainer a riva filma ed analizza i problemi da rimuovere e le tecniche da acquisire.
2         A RIVA:
- il Trainer spiega per ½ ora le modifiche sulle quali l’allievo deve lavorare.
3         IN ACQUA:
-          l’allievo esegue la seconda session di 1 ora.
-          Il Trainer a riva filma ed analizza i problemi da rimuovere e le tecniche da acquisire.
4         A RIVA:
- il Trainer fa ½ ora di breafing della seconda session.
5         A CASA (dell’allievo o del Trainer a scelta):
-          Il Trainer esegue, insieme all’allievo, l’analisi dei filmati con la moviola.
-          Estrapola gli spezzoni significativi.
-          Esegue ed analizza le sequenze fotogramma per fotogramma.
-          Individua i problemi da rimuovere.
-          Spiega all’allievo i punti sui quale deve lavorare per eliminarli.
-          Consegna all’allievo una scheda di lavoro per l’allievo per un tempo determinato.
-          Consegna all’allievo un CD gli spezzoni video significativi e le sequenze fotogramma per fotogramma sulle quali l’allievo effettuerà lo studio della tecnica per la rimozione dei propri errori, e/o l’acquisizione delle nuove tecniche. Nel CD saranno contenute anche le foto più belle delle session, in formato JPG stampabili.
NUMERO ALLIEVI: da 1 a 3
LIVELLO ALLIEVI: PROFESSIONISTI – ESPERTI –AVANZATI – INTERMEDI-– PRINCIPIANTI con almeno 10 session all’attivo.
DURATA CORSO: 1 giorno full immersion.
ORE TOTALI CORSO: 10
NUMERO LEZIONI: 1
ORE per LEZIONE: 10 ( una giornata piena dalle 08.00 alle 18.00, o 2 mezze giornate a scelta).
GIORNI della settimana / ORARI: sabato /  domenica o altri a scelta dell’allievo.
TIPO di TRAINING: full immersion, alta efficacia, derivato dal  “Mental & Tecnical High Level Surf Training”.
PERIODO: da GIUGNO a SETTEMBRE (solo su richiesta)
LOCALITA’: Spots di Roma, o qualsiasi altra città d’Italia a scelta con un minimo di 3 allievi,.
COSTI eventuale TRASFERTA: costo treno a/r + vitto 35 euro x gg.+ alloggio (pensione a scelta dell’allievo).
COSTO TRAINING: 200 euro per allievo.

 

 
//information about viagra | 100 mg viagra | viagra purchase | cheap viagra | order discount viagra | buy viagra online | sex videos | viagra without prescription | free viagra sample | buy viagra pills